Il Volontario Soccorritore . . . . .

“Il Volontario Soccorritore è un cittadino che opera un intervento di Primo Soccorso
con competenza ed è un operatore costitutivo del Sistema di Emergenza Sanitaria 118,
che coopera con altri operatori professionisti del soccorso (infermieri e medici).
Il termine competenza si riferisce alla formazione; all’impegno di operare secondo
coscienza e solidarietà; al meglio delle proprie capacità intellettive, gestuali, relazionali;
alla volontà di aggiornarsi periodicamente.”
Il ruolo operativo è un insieme di FUNZIONI che si svolgono in situazioni concrete.
Esse sono state così individuate:
“Il Volontario Soccorritore, con una adeguata formazione  deve essere capace di:
· valutare le condizioni cliniche di un soggetto classificandolo secondo i codici
protocollati;
· prestare l’assistenza di primo soccorso sul luogo e durante il trasferimento verso la
struttura sanitaria competente, relazionandosi con la persona da soccorrere;
· interagire nell’ambito dell’organizzazione di un soccorso, garantendo le condizioni di
sicurezza nelle sue varie fasi;
· operare in maniera coordinata con gli altri componenti della squadra, con gli operatori
della Centrale Operativa del Sistema di Emergenza Sanitaria 118 e con le
altre équipe di soccorso non sanitario.”