#IONON RISCHIO 2015 – Un grande successo

Centinaia di contatti , oltre 20 volontari impegnati nella due giorni di #iononrischio che ha visto la Pubblica Assistenza K9 Rescue impegnata nella campagna nazionale promossa dal dipartimento della Protezione civile Nazionale ,  Reluiss,  Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed Anpas .

I volontari K9 dopo una preparazione ed una formazione che ha preso il via diversi mesi fa  si sono impegnati nella diffusione delle buone pratiche dei Protezione civile ed in particolare sulla diffusione delle norme per la riduzione del rischio Sismico

Per il 4° anno consecutivo abbiamo contribuito a rendere il territorio un pò più sicuro  .

al via la campagna “Io non rischio”

“Io non rischio”
„“Io non rischio”:  campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile
17 e 18 ottobre volontari della Pubblica Assistenza K9 ANPAS in piazza della Balduina“
Per il quinto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Il weekend del 17 e 18 ottobre più di 4.000 volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in circa 430 piazze distribuite su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

Sabato 17 e domenica 18 ottobre, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari dell’associazione K9 RESCUE partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” allestito a Roma in piazza della Balduina per incontrare la cittadinanza, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio terremoto

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. L’inserimento del rischio maremoto e del rischio alluvione ha visto il coinvolgimento di Ispra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, AiPo-Agenzia Interregionale per il fiume Po, Arpa Emilia-Romagna, Autorità di Bacino del fiume Arno, CamiLab-Università della Calabria, Fondazione Cima e Irpi-Istituto di ricerca per la Protezione idro-geologica. L’edizione 2015 coinvolge volontari e volontarie appartenenti alle sezioni locali di 25 organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile, nonché a gruppi comunali e associazioni locali.

L’elenco dei comuni interessati dalla campagna il prossimo 17 e 18 ottobre è online sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, dove è inoltre possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto o un maremoto.

io non rischio

Corso di disostruzione pediatrica dal parrucchiere

La diffusione delle pratiche per il primo soccorso ci porta a trovare nuove strade per essere vicini alla gente

Si è svolto presso il Parrucchiere Gianni a Torrevecchia il Corso di Disostruzione Pediatrica tenuto dagli istruttori del Centro di Formazione K9 Rescue . molto interessate le clienti del Parrucchiere che hanno fatto molte domande e si sono esercitate sui manichini a disposizione……………………. e prossima settimana si replica

Mini Olimpiadi 2015

Si è svolta ieri presso il parco di Santa Maria della Pietà la manifestazione organizzata dal’ Atletica Monte Mario , una mattinata fatta di giochi che ha coinvolto famiglie, scolaresche, gruppi sportivi giovanili, palestre ed associazioni in una competizione sportiva dove tutti per un giorno sono diventati atleti.

La Pubblica Assistenza K9 Rescue Italia ha garantito l’assistenza sanitaria a tutta la manifestazione